Pulire il tuo touchscreen

Segui i seguenti passaggi per evitare di danneggiare il tuo touchscreen durante la pulizia.

  1. Non pulire mai lo schermo quando è acceso o collegato. Spegnere il monitor e scollegare il cavo di alimentazione e i cavi di ingresso.
  2. Disconnettere tutti i device collegati al touchscreen.
  3. Non utilizzare liquidi direttamente sullo schermo.
  4. Iniziare con un panno di microfibra leggermente umido. Il panno dovrà essere umido, ma non completamente bagnato.
  5. Se l’acqua da sola non funziona, può essere usato un prodotto specializzato nella pulizia degli schermi. Comunque sia, tale prodotto non dovrà contenere benzene, solventi, ammoniaca, materiali abrasivi, alcool o acetone. Non permettere che agenti chimici entrino in contatto diretto con il touchscreen. Tali sostanze potranno danneggiare visibilmente lo schermo.
  6. Non applicare troppa pressione. Elevate pressioni possono spegnere i pixels, causare problemi di uniformità dell’immagine, e anche problemi di luminosità. Non utilizzare spazzole, in quanto potrebbero causare abrasioni e graffi nel pannello.
  7. Assicurarsi che le superfici siano completamente asciutte prima di riaccendere il touchscreen. Nessun liquido o umidità dovrebbe essere visibile nella superficie del prodotto.
011 1962 1372
Lun - Ven | 8:30 - 17:30
Progettato per un uso professionale
Consegna rapida e senza ritardi
Contattaci Lun - Ven : 8:30 - 17:30
4,9/5 da 332 recensioni
Consegna gratuita in Italia
Contattaci subito: 011 1962 1372